Letra de Canciones

Artista: Nek

Calore umano  (70)

En algun idioma

Non sono io, sono gli occhi che piangono
dici sorridendomi ed è pace fatta ormai.
Ti tolgo il rimmel via dalle guance dai
tu credici in noi.
Ora taci e ascolta il mare
ha in sé gli SOS
di ragazzi male amati che soli come noi
ci mandano come i battiti del cuore piccoli tam-tam
Per ogni stella che c'è, c'è, c'è
c'è un messaggio per te, te, te
che stai col naso all'insù
e sola non sei più
e se c'è un muro tra noi, noi, noi
e se davvero mi vuoi
c'è anche una porta ed aprirla vorrei
con te, sai perché
il calore umano
quello di una mano
che accarezza i miei capelli lo trovo con te
il calore umano
è un calore buono
può fare di un ragazzo un uomo
ed ora so che cos'è
calore umano
come un ultrasuono
che ti penetra anche se tu non vuoi
spezza le paure l'egoismo che è in noi.

E dal tuo cuore tamburo lascia che quel tam-tam
con la forza di un siluro solchi l'oceano
cerca l'unisono con gli altri cuori tam-tam
con gli altri cuori saremo un po' di più vicini
e quanto bene mi vuoi, vuoi, vuoi
e cominciamo da noi, noi
nelle tue vene c'è
un fiume che entra in me
e la tua bocca dov'è, è, è
non stiamo a secco di baci
un bacio è un boomerang che torna a te
se vuoi sai perché

il calore umano
come un autotreno
che il suo carico d'amore disperde in città
il calore umano viene da lontano
con gli occhi grandi di un bambino nato in Africa va'
calore umano calore sano
quando abbiamo un solo ombrello noi due
forte forte uniamo le mie spalle le tue

da noi, ricominciamo da noi
lo sai, t'amo una cifra lo sai
che fai, con le smorfie che fai
se puoi resta così come sei
col calore che hai

il calore umano
come un autotreno
che il suo carico d'amore disperde in città
il calore umano viene da lontano
calore umano calore sano
quando abbiamo un solo ombrello noi due
con gli occhi grandi di un bambino nato in Africa va'


Letra de cancion enviada por Fabi
Bandera de España
Bandera de Reino Unido